Cinnamon Rolls

Scroll down for the English Version !

1

La primavera è quasi alle porte, e anche noi ci stiamo riprendendo d questo letargo fatto di cenoni e feste in famiglia.
Ci sono dei sapori che, però, ci riportano all’autunno in ogni stagione… un esempio?
I miei preferiti: i rotolini alla cannella!

Cinnamon Rolls

Ingredienti

Impasto

250 ml di Latte
50 gr di Burro
460 gr di Farina
100 gr di Zucchero
2 bustine di Lievito secco attivo (lievito di Birra)
1 Uovo
1 cucchiaino di Cannella
1 cucchiaino di Sale

Ripieno

180 gr di Zucchero di Canna Grezzo
60 gr di Burro morbido (a temperatura ambiente)
3 cucchiai di Cannella (abbondanti)

Glassa

150 gr di Formaggio Cremoso (Mascarpone)
100 gr di Zucchero a Velo
1 cucchiaio di Acqua Tiepida

Procedimento

In un pentolino, scaldare il latte ed il burro; il latte non deve bollire, basti che arrivi ad una temperatura tale da far sciogliere il burro (circa 55°). Quando il burro è fuso, togliete il pentolino dal fuoco e lasciate raffreddare.
In una ciotola mettete: 120 gr di farina, lo zucchero, la cannella, le due bustine di lievito ed il sale.
Mescolate aggiungendo poco per volta il latte con il burro, aggiungete anche l’uovo.
Continuate a lavorare aggiungendo la farina rimanente (380 gr), fate attenzione che l’impasto o anche solo la farina non rimanga attaccato ai bordi della ciotola.
Infarinate un piano e versateci l’impasto, lavoratelo per una decina di minuti, fino a quando sarà diventato liscio ed elastico.
Ponete l’impasto in una ciotola oliata, fateci sopra il classico taglio a croce, coprite con la pellicola trasparente e mettete il tutto a lievitare per circa 2 ore (l’impasto deve crescere fino a diventare il doppio rispetto a prima).

Ps: l’impasto va messo a lievitare lontano da correnti d’aria e dovrebbe essere esposto a temperature inferiori ad i 35°; quindi personalmente pongo il tutto nel forno spento.
Per quanto riguarda il taglio a croce, serve per vedere effettivamente se e quanto l’impasto sta crescendo.

Passate le due ore, circa, togliete l’impasto dalla ciotola e “sgonfiatelo” delicatamente su un piano infarinato.
Lavoratelo e stendetelo in un rettangolo di indicativamente 27×38 cm [La cosa più importante è che lo spessore dell’impasto sia di circa 5/6 mm].
Spalmate il rettangolo di pasta con il burro e spolverate col mix di zucchero di canna grezzo e la cannella.
Arrotolate l’impasto per il lato lungo, e facendo in modo che la “chiusura” sia a contatto con il piano, iniziamo a tagliare dei dischi di circa 1,5 Cm di spessore [le misure non vanno seguite centimetro alla mano, andate tranquillamente ad occhio].
Ponete i dischi in una teglia con carta forno facendo attenzione che non siano troppo pressati tra loro, io ho utilizzato una teglia tonda dal diametro di 26 cm circa, ma potete utilizzarne anche una rettangolare.
Mentre tagliavate i dischi di impasto, sicuramente del mix di zucchero e cannella, sarà scivolato fuori: non è un problema, basta recuperarlo e metterlo sopra ad i nostri dischi quando li mettiamo nella teglia.

Copriamo con la pellicola trasparente e mettiamo a lievitare per altri 45 minuti.

4

Infornare a 190° C per circa 20 minuti, fate freddare per una decina di minuti e porre in un piatto da portata.

Nel frattempo lavoriamo il mascarpone con lo zucchero a velo, se il composto è troppo denso ci aiutiamo con un cucchiaio di acqua tiepida; una volta pronto lo spennelliamo sui rotolini alla cannella.

Enjoy!

 

12647883_10208691059544766_18696289_n
Spring is coming, and we’re wakeing up from a winther lethargy made by dinner and family parties.
Some tastes brings us, inevitably, to the fall in every season we are at the moment… an exemple?
My favourites: the cinnamon rolls!

Ingredients

Dough

460 gr of Flour
250 ml of Milk
100 gr of Sugar
50 gr of Butter
15 gr of dry active Yeast
1 Egg
1tsp of Cinnamon
Little bit of salt

Filling

180 gr of Brown Sugar
60 gr of Soften Butter
3 tbs of Cinnamon

Icing

150 gr of Cream Cheese or Mascarpone
100 gr of Icing Sugar
1 tbs of warm Water

Process

Put the milk woth the butter into a soucepan to warm, let the butter melt. Don’t let the milk boiled.
When the butteri s complitely melted, turn the gas of, and let it cold.
Meanwhile, put 120 gr of flour, the sugar, the cinnamon the yeast and the salt into a bowl.
Mixing add the milk with butter, add the egg too.
Keep mixing adding the other flour ( 380 gr), mind the dough does’nt remain on the bowl side.
Put the flour on the table and put the dough on it, keep knead it until it will be smooth and elastic.
Put the dough into an oiled bowl, make the cross cut on top and cover with cellophane ant put leaven for almost 2 hours ( the dough had to grown as the double of itself)

Ps: the dought needs to leaven far from air drafts and not expose to a temperature over the 35°.
So, I personnally put things leavening into the oven off.
About the cross cut, I use it to see if the dough is actually leavening.

Ater the two hours, put the dough out of the bowl and deflated it gently over a floured surface.
Knead and roll out into a rectangle of circa 27 x 38 cm [the thickness have to be around 5/6 mm].
Spread the soften butter over the dought and dust with the brown sugar with cinnamon.
Wrap the rectagle, down the longest side. Carefully that the fastening is touching the table.
Then cut the roll into slices of 1,5 cm thick [circa!]
Prepared a baking pan with greaseproof paper, and put into it the slices.
I used a rounded baking pan of 26cm of diameter, but you can use a rectangular one.
If during the cutting time, some sugar and cinnamon came out, pick it up and dust it over the cinnamon rolls in the pan.
Cover with cellophane and put to leaven for others 45 minutes.

3

Put into the oven at 190°C for 20 minutes. Let’s cold for 10 minutes and put into a platter.
Now mix the cheese , I like to use mascarpone, with icing sugar. If the mix is too much dense, add some warm water. When it’s ready brush it on the surface of ours cinnamon rolls.

Enjoy!

 

5

2

 

 

Annunci

I cantucci

Scroll down for the English version!

cantuc

Ci sono delle mattine che ti svegli con la voglia di qualcosa di dolce… ebbene, domenica scorsa mi sono svegliata con la voglia di Cantucci!
E dire che non li mangiavo da parecchio, e forse era quello il probrema.
La soluzione quindi era solamente una: andare al supermercato a comprare gli ingredienti e mettersi con le mani in pasta!

cant

Cantucci

Ingredienti
300 gr di Farina
250 gr di Zucchero
150 gr di Mandorle intere ( in assenza delle mandorle, potete usare benissimo le noci)
5 gr di Lievito in polvere
2 Uova
La scorza di un Limone e di un Arancio

Procedimento
In una ciotola mischiate la farina, lo zucchero ed il lievito. Una volta mescolati per bene, aggiungete anche le scorze di limone e d’arancia e le mandorle; aggiungete infine le uova ed iniziate a lavorare.
Quando il risultato sarà un impasto omogeneo, formate dei salami di pasta di massimo 4 cm di diametro, sistemateli su una placca da forno un po’ distanziati. Schiacciateli leggermente ed infornateli a 180° C per circa 20 minuti.
Sfornateli e, ancora caldi, metteteli su un tagliere ed iniziate a tagliarli diagonalmente a fettine; ponete le fette sulla placca ed infornate nuovamente, questa volta a 140° C fino a asciugatura.

Ps: se avete del Vin Santo, avete trovato un’accoppiata vincente!

farina

Somethimes, you wake up in the morning and you want something sweet… well, last Sunday I woke up with desire of eating Cantucci!
Cantucci are a tipical kind of cookies from Tuscany.
I didn’t eat them in a while… and maybe, that was the problem.
The solution? Iwent to the supermarket, looking for the ingredient!
So, let’s do it 😉

cantucci1

Cantucci

Ingredients
300 gr of Flour
250 gr of Sugar
150 gr of Almonds (or Walnuts)
5 gr of Baking Powder
2 Eggs
Orange and  Lemon zest

Process
Mix flour, sugar and baking powder into a bowl. Add orange and lemon zest and the almonds; now add the eggs and begin to knead untile you’ll have a smoth dough.
Then, shape the dough into a roll form large max 4 Cm, and put them into a baking pan. Push down a little and put into the oven at 180° Cfor 20 minutes.
Take out of the oven, and start to cut them obliquely, when they’re still warm.
Put the slices into a baking pan and put into the oven at 140°C to drying.

Ps: if you have a liqueur wine ( the best it’s Vin Santo) you’ll find the Winning couple!

cantucci

Tacchino Ripieno

 

 

Scroll down for the english version.

tacchino-ripieno

Non c’è ringraziamento senza il Tacchino!

Ok, chi lo prepara? Ci pensa Alex!

Alex è un nostro carissimo amico, che spesso utilizziamo come cavia per i nostri esperimenti culinari ( povero!). Alcune volte invece lo obblighiamo a preparare qualche piccolo manicaretto per noi….. in questo caso, neanche tanto piccolo!
Quindi ecco a voi la ricetta di Alex!

tacchino-preparazioneTacchino Ripieno

Ingredienti
Un pollastrone ( giuro esiste) o un tacchino di circa 3Kg
200 gr di Castagne già cotte e pulite ( vanno bene anche quelle secche, basta ammollarle precedentemente)
4 o 5 fette di pane raffermo
100 gr di burro
1 Carota
1 Cipolla
1 Costa di Sedano
½ Limone
1 Bicchiere di vino bianco
Rosmarino
Timo
3 o 4 bicchieri di brodo vegetale
Bacon
1 Salsiccia Luganega ( o una salsiccia normale)

Procedimento
Lavate il Tacchino ( o il pollastrone) con cura, ed asciugatelo. Strofinate poi la parte esterna con il limone e con metà del burro.
Tritate cipolla, sedano e carota e fateli soffriggere con l’altra metà del burro, quando il soffritto avrà preso colore, aggiungete la salsiccia e sfumate con un bicchiere di vino.
Tagliate il pane raffermo a cubetti ed aggiungetelo nella pentola, aggiungete poi le castagne; fate rosolare ed aggiungete le erbe aromatiche, il sale e il pepe. Togliete dal fuoco dopo circa 5 minuti e fate raffreddare.
Riempite il tacchino con il composto, cucite l’apertura con dello spago da cucina, incrociate le zampe e legate anche queste.
Lardellate il tacchino, salate, pepate ed adagiatelo su una teglia oliata, ponetevi le mele tagliate; versate due bicchieri di brodo ed infornate a 180° C per almeno un’ora di tempo.
Ogni tanto bagnate il tacchino con il brodo, in modo che la carne rimanga morbida e si insaporisca.

tacchino-afterSalsa Gravy

Ingredienti
80 g di burro
60 g di farina
1 tazza di brodo di pollo
Fondo di cottura del tacchino
50 ml di panna da cucina (facoltativa)
Sale e pepe q.b.
Una spolverata di noce moscata

Procedimento
Iniziamo preparando una roux: fondiamo a fuoco moderato, il burro tagliato a pezzetti, aggiungete la farina e lavorate il tutto con la frusta affinché il composto diventi omogeneo. Continuate a mescolare finché non diventerà una crema liscia.
Quando, dopo una decina di minuti, la crema inizierà a profumare di forno, iniziate ad aggiungere il brodo. Continuate a mescolare e quando sarà ben amalgamato, aggiungete anche il fondo di cottura del tacchino.
Continuate a mescolare cuocendo a fuoco lento per altri 10-15 minuti, finché il composto non inizia a restringersi
Una volta addensata aggiungete la panna, mescolate con la frusta per altri 2-3 minuti.
A questo punto immergete un cucchiaio nella salsa: se la salsa ricopre in modo omogeneo la parte posteriore del cucchiaio, allora è pronta!
Aggiustate di sale e pepe, ed aromatizzatela come più preferite.
Prima di servirla, passatela con un colino.

tacchino-piattoThere’s no Thanksgiving without Turkey!

Ok, who does prepare that? Alex does it!

Alex is a friend of ours, who somethimes is ours guinea pig four our kitchen experimentations ( poor him! ). Some other time we force him to prepare some little delicacy for us… this time, not so little!
So that is Alex’s recipe!

tacchino-beforeStuffed Turkey

Ingredients
A Turkey ( or a big fat chicken) of circa 3 Kg.
200 gr of Chestnuts already clean and baked ( you can also use dried chestnuts, just soak it for a while before use it)
4 or 5 slices of Stale Bread
100 g of Butter
1 Carrot
1 Onion
1 Celery Stalk
½ Lemon
1 glass of White Wine
Rosemary
Thyme
3 or 4 glasses of Vegetable Stock
Bacon
1 Sausage

Process
Wash the Turkey carefully and dry it. Massage the skin with lemon and half of the butter.
Cut onion, celery and carrot, then make it brown with the other half of the butter, add the sausage then add the wine and make it evaporate.
Cut the bread into cubes and add to the pan, add again , the chestnuts; make it brown then add the aromathic erbs, salt and pepper. Remove from heat after 5 minutes and let it cold.
Stuff the turkey with the mixture, sew the hole with kitchen string; cross the legs and tie them up.
Lard it with bacon, ad salt and pepper, and put into an oiled baking pan. Pour two glasses of vegetable stock and put into the oven at 180°C for at least an hour.
Sometimes remember to pour with some other broth, so the meat will be soft and tasty.

Gravy Sauce

Ingredients
80 g of Butter
60 g of Flour
1 Cup of Chiken Broth
Turkey’s cooking juices
50 ml of fresh cream
Salt and Pepper at your taste
nutmeg

Process
Start preparing a roux: melt the butter with a slow heat, add the flour and blend with the whisk untile the mixture will be homogeneous.
Continue to whisk utlil the mixture will become a soft cream. After 10 minutes, the cream will started to smel like a bakery, then add the broth. When it will be blended, add turkey’s cooking juices.
Continue to whisk, cooking with low heat for other 10-15 minutes, then the mixture will start to shrink
When it will be thickened, add the fresh cream, wishk that for some other 2-3 minutes.
At that point, immerge a spoon into our sauce: if the sauce will covered homogeneuosly the back of the spoon, so the sauce is ready!
Adjusted with salt and pepper, so flavored it as you prefer.
Before to dish out, passed it through a strainer.

tacchino2